domenica 7 ottobre 2012

Roberto Mezzaroma si candida a governatore, rinunciando allo stipendio

All'interno di una nota del Comitato dei 500 si legge: "Il Comitato dei 500, movimento di opinione al di fuori di qualsiasi schieramento politico, ha deciso di candidare a presidente della Regione Lazio Roberto Mezzaroma, già imprenditore romano, sposato con 3 figli, già europarlamentare dal 1994 al 1999, da sempre impegnato nel sociale e che lasciò la politica perchè non voleva piegarsi alle 'logiche' di partito".
E ancora: "Governare una Regione rinunciando a qualsiasi forma di stipendio ma con il solo obiettivo di lavorare per il bene comune. E' il primo esempio nello scenario politico italiano di un candidato che si propone alla guida di una Regione oramai devastata da politici corrotti e avidi, con il solo obiettivo di attuare politiche sociali ed economiche al fine di garantire il benessere dei cittadini".

Nessun commento:

Posta un commento

© 2015 Diritto di Polemica