mercoledì 10 ottobre 2012

Calderoli: "Riforma titolo V? La Lega scenderebbe a Roma"

Roberto Calderoli, senatore del Carroccio, ha affermato a proposito di un'eventuale riforma del titolo V della Costituzione: ''Se ora vogliono davvero cancellare anche quel minimo di federalismo che c'è oggi in Costituzione, dopo aver cancellato il federalismo fiscale, e se questo dovesse essere fatto da un governo tecnico, non votato da nessuno, allora saremmo di fronte ad un colpo di Stato e semmai dovesse davvero capitare una cosa del genere saremmo costretti a scendere a Roma e non con buone intenzioni...".

Nessun commento:

Posta un commento

© 2015 Diritto di Polemica