mercoledì 28 dicembre 2011

Berlusconi: "Le decisioni dei miei governi non hanno danneggiato gli italiani"

L'ex premier, Silvio Berlusconi, durante l'intervista a "Chi", ha dichiarato: "Ho sempre risolto al meglio tutte le difficili emergenze che si sono presentate, ho portato a termine più di 30 riforme e posso dire con orgoglio che dal '94 ad oggi non ho mai aumentato di un euro le imposte degli italiani. Non ho neppure mai permesso che venisse varata una legge che riducesse in qualsiasi modo gli spazi di libertà dei cittadini e delle imprese. Non c'è un solo italiano che possa affermare di aver subito un qualsivoglia danno per le decisioni dei miei governi".

1 commento:

  1. il danno è stato il non fare... e pensare solo ai tuoi interessi, mai più pdl

    RispondiElimina

© 2015 Diritto di Polemica