venerdì 25 novembre 2011

Berlusconi: «Mi sono dimesso per senso di responsabilità e dello Stato»

All'interno di un comunicato diffuso da palazzo Grazioli, è possibile leggere questo: «Le dimissioni di Berlusconi da premier sono state motivate dal senso di responsabilita' e dal senso dello Stato, nell'interesse esclusivo del Paese».

1 commento:

  1. Ti sei dimesso perchè ti è stato impossibile organizzare un colpo di stato, se avessi avuto il senso di responsabilità di cui parli avresti dovuto dimetterti al primo processo in cui eri stato imputato!

    RispondiElimina

© 2015 Diritto di Polemica