martedì 25 ottobre 2011

Napolitano: «Siamo nella stessa barca in un mare in tempesta»

Il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano ha affermato: «Siamo, oggi più che mai, nella stessa barca in un mare in tempesta. Ciascun paese deve fare la sua parte e dobbiamo garantirci reciprocamente l'indispensabile solidarietà. Per l'Italia è il momento di definire - in materia di sviluppo e di riforme strutturali - le 'nuove decisioni di grande importanza' annunciate ieri nella dichiarazione ufficiale del Presidente del Consiglio».

Nessun commento:

Posta un commento

© 2015 Diritto di Polemica