domenica 23 ottobre 2011

Fini: «La politica non è un teatrino, escludo di poter governare ancora con Berlusconi»

Gianfranco Fini, presidente della Camera, durante il suo intervento alla trasmissione di Fabio Fazio «Che tempo che fa» ha dichiarato: «Sono sicuro che si voterà nella primavera del 2012. Berlusconi tira a campare ancora per qualche settimana per poi andare al voto in primavera. E anche se lui ha detto di essere sicuro di arrivare al 2013 proprio perché l'ha detto significa che si voterà nel 2012».

Fini ha proseguito dicendo, alla domanda dell'eventualità di un governo tecnico: «I governi sono tutti politici. E' chiaro che chi ha la maggioranza debba governare e io non penso a un ribaltone e quindi il Pdl ha tutto il diritto di governare ma con un nuovo presidente del Consiglio che si presenti poi in Parlamento per fare tre cose utili per rilanciare il paese e la prima di queste è proprio la riforma della legge elettorale. La smettesse Berlusconi con il libro dei sogni e facesse quello che è utile».

In merito ad una possibile alleanza con il premier, Fini ha detto: «Escludo di poter tornare ad una alleanza con Berlusconi perché è difficile stare in una maggioranza con chi vuole una riforma della giustizia per regolare i propri conti con la magistratura. La politica non è un teatrino e quindi escludo di poter governare ancora con Berlusconi. Io a suo tempo gli ho contestato alcuni errori e lui mi ha detto che ero io a sbagliare quindi ognuno resta della sua idea».

Nessun commento:

Posta un commento

© 2015 Diritto di Polemica