lunedì 24 ottobre 2011

Berlusconi: «Cambieremo l'ordinamento fiscale»

Nel libro di Bruno Vespa, intitolato «Questo amore», il premier ha voluto ribadire la propria volontà di apportare dei cambiamenti all'ordinamento fiscale del Paese: «Pensiamo di spostare parte dell'imposizione dalle persone alle cose. L'aumento di un punto dell'Iva fatto nell'ultima manovra non compromette questo disegno, che prevede maggiorazioni delle imposte indirette in favore delle imposizioni fiscali delle persone, delle famiglie e delle imprese».

Nessun commento:

Posta un commento

© 2015 Diritto di Polemica