domenica 2 ottobre 2011

Ania Goledzinowska, ex sorpresa nella torta del premier nel 2008, ora vive a Medjugorje.

di Martina Strazzeri
Ania Goledzinowska vive all'incirca da quattro mesi tra le colline di Medjugorje, nella comunità mariana della cittadella in Bosnia-Erzegovina. Tutto bene penserete. Se non fosse per il suo passato da modella, ex fidanzata del nipote del presidente del Consiglio, ex sorpresa (uscì da una torta) al compleanno del premier nel 2008.
Ma oggi è una ragazza diversa, cambiata grazie alla preghiera. Conduce una vita completamente diversa, se prima era solita frequentare le notti mondane al locale di Briatore il «Billionaire» o andare ad Arcore a cena dal Cavaliere, oggi «passa le sue giornate in preghiera, almeno cinque volte al dì».
Ecco cosa ha dichiarato: «Do una mano alle suore pulendo, stirando, lavando e cucinando. Sto bene così. Io non voglio scappare dalla società so che la vera battaglia si combatte nella vita di tutti i giorni. Ma prima di aiutare gli altri, devo aiutare la mia anima alimentandola di amore e perdono come insegna Dio». Attualmente, ha deciso di vivere in castità, rinunciando ad abiti sfarzosi, capelli finti e trucco.
 Tuttavia, ha detto che il «distacco» dall'Italia è solo provvisorio. Ania ha affermato: «La più grande trasgressione di oggi è quella di non concedersi. Abbiamo le macchine piu belle, le case piu grandi, ma le famiglie sempre più piccole, distrutte. Non si può costruire una famiglia sana se manca la benedizione di Dio». Insomma, dichiarazioni forti per una ragazza che un tempo «non sopportava preti e chiesa».
Ania si sta dedicando anche ad alcuni progetti, come quello di «Cuori puri», consiste in un'associazione nata proprio a Medjugorje, il cui scopo è quello di enfatizzare il valore della castità prematrimoniale. E' già pronto il rientro per la ragazza in Italia, per il 7 ottobre quando sarà a Milano per raccontare la sua esperienza, ma fino a quel giorno ci sarà spazio solo per la preghiera: «Vivo in obbedienza nella comunità, ho deciso di non rilascire più interviste fintanto che non mi sarà permesso dai superiori».

6 commenti:

  1. Adesso è "suora", ma era (o ancora è) una coglioncina che si è prostituita ai nonnetti bigolosi vari e ai cialtroncelli assortiti (maccheronici anziché no, come il Berluska o Scodinzolini) che ormai occupano tutti i posti-chiave (dall'edicola all'angolo a Palazzo Chigi) di questo Paese martoriato, dove le persone colte e perbene sono costrette a vivere come pezzenti e nell'anonimato più deprecabile.
    Puoi andare a fare la serva nei monasteri più disparati di questo mondo, ma ciò che hai fatto in passato (dentro una torta, nuda per quel t.d.c. di un vecchio corrotto!) non può essere cancellato. Sorry.

    RispondiElimina
  2. Ce credo, avra' un bucio di culo cosi' largo che che non la accettano piu' neanche alle gang bang dei signori della guerra nigeriani...C'era rimasto solo il convento, dove magari si accontentano solo di pippe e bocchini..

    RispondiElimina
  3. chissà perchè lo aveva sempre scansato e ora ci crede di più e se ne fa capanna

    RispondiElimina
  4. un raggio di sole nella nebbia......non andate a sbattere.....!!!

    RispondiElimina
  5. quando gli ha fatto comodo usciva dalla torta.!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. è proprio il caso di dire...Madonna puttana!!

    RispondiElimina

© 2015 Diritto di Polemica