sabato 11 gennaio 2014

Salvini: "I napoletani campano per fregare il prossimo"

Matteo Salvini, segretario federale del Carroccio, ha dichiarato durante l'intervista rilasciata a "Mattino 5": "Gli impegni politici non mi hanno consentito da giovane di laurearmi in Lettere quando mi mancavano solo cinque esami. Ma visti i risultati della Fornero sul lavoro, sono contento di non essermi laureato".

Ed ancora: "Ci presenteremo alle elezioni europee da soli chiedendo a tutti gli italiani di votarci per uscire da un euro che è una moneta economicamente criminale. Fuori dalla moneta europea avremo solo vantaggi e faremo ripartire il lavoro e lo sviluppo". 

Ed infine: "A Napoli non mi piace la mentalità di qualcuno che tira a campare per fregare il prossimo, come nel caso degli invalidi falsi che non ci sono nelle regioni del Nord".

Nessun commento:

Posta un commento

© 2015 Diritto di Polemica