mercoledì 6 novembre 2013

Veronesi: "Con la sigaretta elettronica salve 30mila vite all'anno"

Umberto Veronesi ha dichiarato in occasione del suo intervento all'Istituto oncologico europeo (Ieo): “Se tutti coloro che fumano sigarette tradizionali si mettessero a fumare sigarette senza tabacco, salveremmo almeno 30 mila vite all’anno in Italia e 500 milioni nel mondo. Il governo rema contro, avendo messo una imposta del 60% sulle sigarette elettroniche, imposta che ha fatto sparire dal mercato moltissimi produttori. Lo Stato ci guadagna di più con le sigarette tradizionali, senza pensare che ogni anno spende tre miliardi di euro per curare i 50 mila tumori che si sviluppano in Italia a causa del fumo. Oggi stiamo dibattendo del più grave problema sanitario del nostro secolo: lo stop al fumo. Per questo abbiamo il dovere morale di studiare scientificamente la sigaretta smoke free, e all'Istituto europeo abbiamo deciso di farlo".
 

Nessun commento:

Posta un commento

© 2015 Diritto di Polemica