venerdì 1 novembre 2013

Bullismo choc: bambini strappano cuoio capelluto alla compagna di classe

E' stata costretta a rasarsi, per evitare il rischio di infezioni. E' questo il triste destino toccato ad Aolani, una bimbina di 8 anni che frequenta la terza elementare nel paesino di Carrolton, in Georgia. Alla povera piccola, vittima di agghiaccianti episodi di bullismo, sono stati strappati i capelli da parte dei suoi compagni di classe, per via delle extension che aveva.
Dorris Bearden, nonna di Aolani, ha spiegato in un'intervista rilasciata al DailyMail: "Appena metteva piede in quella scuola,la prima cosa che facevano è attaccarla e tirarle i capelli".
I bambini hanno tirato talmente tante volte i capelli della compagna che le hanno strappato perfino il cuoio capelluto.

Nessun commento:

Posta un commento

© 2015 Diritto di Polemica