domenica 13 ottobre 2013

Paolini: "Scendo in politica con Berlusconi. Ecco il movimento del sesso"

Gabriele Paolini ha dichiarato in occasione della sua incursione a Roma dinanzi la sede dell'Agenzia Italia: "Scendo in politica con Silvio Berlusconi. Nel giorno del mio 40esimo compleanno, voglio dire a tutti che ho scelto di entrare in politica con il ‘movimento del sesso’. Lo faccio per zio Silvio. Berlusconi non deve diventare il secondo caso Craxi. Berlusconi dà lavoro a 80.000 persone ed è un grande comunicatore".

2 commenti:

  1. Ma veramente in Itaia qualunque coglione puo' aprire bocca e qualcuno pronto ad ascoltarlo lo trova!!

    RispondiElimina
  2. E dov'è il problema!In Italia tutti si possono candidare,pure cani e porci,ma reali,non in senso metaforico!

    RispondiElimina

© 2015 Diritto di Polemica