martedì 29 ottobre 2013

D'Alema: "Renzi come Virna Lisi, con quella bocca può dire ciò che vuole"

Massimo D'Alema ha dichiarato in un'intervista rilasciata al Mattino: "Non mi pare che al successo mediatico di Renzi corrisponda una straordinaria ricchezza e novità di contenuti. Mi ricorda un po’ quella pubblicità con Virna Lisi, “con quella bocca può dire ciò che vuole”. Salvo poi a dimenticare che in gran parte le cose che ha detto a Firenze sono patrimonio consolidato del Pd. Può darsi che possa sorgere un’altra candidatura, che qualcuno cioè voglia sfidarlo proprio com’è successo tra Bersani e lui. E Renzi non potrebbe sottrarsi a questa sfida, tanto più che andremo alle elezioni con una coalizione, non certo da soli. Il Pd non può avere la presunzione di andare al voto da solo".
Ed ancora: "[Mi aspettavo] qualche spiegazione in più. C’è stato un eccesso del ricorso alla carcerazione preventiva. Sono per la piena salvaguardia dell’indipendenza e autonomia della magistratura, che però deve fare una valutazione attenta della professionalità dei pm nel considerare gli avanzamenti di carriera".

Nessun commento:

Posta un commento

© 2015 Diritto di Polemica