lunedì 2 settembre 2013

Borghezio contro la Kyenge: "Faccetta nera"

Mario Borghezio, europarlamentare del Carroccio, ha dichiarato ad Affaritaliani.it a proposito di Cecile Kyenge: "Faccetta nera dovrebbe sapere che nei regimi democratici dei paesi occidentali tocca ai politici di opposizione fare provocazioni contro gli avversari e non ai ministri in carica che rappresentano, si fa per dire, il governo. Ma la Kyenge evidentemente pensa di far politica in Congo. Rimane aperta una domanda da parte dei leghisti: quando si deciderà, visto che è pur sempre un ministro di uno stato Ue, a condannare senza sè e senza ma la scelta poligamica di suo padre?Forse hanno bisogno di essere integrati".
 

Nessun commento:

Posta un commento

© 2015 Diritto di Polemica