martedì 27 agosto 2013

L'immigrato che cerca di stuprare una ragazzina di 13 anni



Era sbarcato da poco a Lampedusa e nella sera, avrebbe cercato di violentare una ragazzina di 13 anni di Milano che si trovava lì in vacanza. Il suo carnefice? Un minorenne tunisino.
Sono stati i parenti della vittima a sporgere formale denuncia ai carabinieri.
La ragazza si trovava in barca, ormeggiata in porto, insieme ad un amico minorenne. Mentre i due erano intenti ad attendere l’arrivo di alcuni parenti, l'immigrato è salito a bordo e dopo una colluttazione ha rinchiuso nel bagno il giovane, cercando di stuprare la ragazzina, ormai rimasta sola.

Quando l'amico è riuscito a liberarsi, ha fatto fuggire il tunisino. Il presunto colpevole si trova in stato di fermo.

Nessun commento:

Posta un commento

© 2015 Diritto di Polemica