sabato 3 agosto 2013

Bondi: "Salvare Berlusconi o sarà guerra civile"

Sandro Bondi, esponente del Pdl, ha dichiarato a seguito della sentenza di condanna emessa dalla Cassazione nei confronti di Silvio Berlusconi: "O la politica è capace di trovare delle soluzioni in grado di ripristinare un normale equilibrio fra i poteri dello Stato e nello stesso tempo rendere possibile l'agibilità politica del leader del maggior partito italiano, oppure l'Italia rischia davvero una forma di guerra civile dagli esiti imprevedibili per tutti".

Nessun commento:

Posta un commento

© 2015 Diritto di Polemica