venerdì 19 luglio 2013

Scanzi: “Il Pd non è un partito ma uno stupratore seriale” - FOTO


Andrea Scanzi, giornalista del “Fatto Quotidiano”, ha scritto su Facebook a proposito del voto di fiducia nei confronti del ministro Alfano: “Più che un partito, il Pd è uno stupratore seriale di coerenza e decenza. Davvero ci meritiamo tutto questo? Che razza di colpe pregresse dobbiamo scontare? Okay, abbiamo sulla coscienza Jerry Calà, Excalibur di Socci e il Gioca Jouer, e son colpe gravi, ma non abbiamo già espiato abbastanza?”

 

Nessun commento:

Posta un commento

© 2015 Diritto di Polemica