venerdì 12 luglio 2013

Grillo: "Il Paese è ostaggio di una mummia"

Beppe Grillo, portavoce del M5S, ha scritto un post sul suo blog intitolato "Una mummia è per sempre": "Il Paese è in ostaggio a causa di un condannato per evasione fiscale a quattro anni di carcere in secondo grado. Ieri, per il suo processo, si è fermato per solidarietà persino il Parlamento. Hanno votato a favore gli impiegati del pdl nominati alle Camere dal Padrone e una parte degli impiegati del pdmenoelle nominati per corrispondenza, sempre dallo stesso Padrone".

Nessun commento:

Posta un commento

© 2015 Diritto di Polemica