giovedì 20 giugno 2013

Sollecito chiede soldi su Fb per le spese legali - FOTO


Raffaele Sollecito, imputato nel processo concernente l’omicidio di Meredith Kercher a Perugia, ha lanciato su Facebook una vera e propria operazione di crowfunding.
L’obiettivo è quello di raggiungere la somma di 500mila dollari al fine di sostenere le spese legali del nuovo processo che prenderà avvio il prossimo ottobre.
“Non ho più risorse per combattere quest'ingiustizia, non voglio mollare solo per questioni finanziarie. La situazione è dura per me, sono molto preoccupato e non sono in grado di assumere esperti e pagare i compensi dei miei avvocati”.

 

Nessun commento:

Posta un commento

© 2015 Diritto di Polemica