giovedì 20 giugno 2013

Rifiuta le terapie e muore di anoressia: “Dio cura ogni male” - FOTO


E’ morta a 19 anni e pesava solamente 31 kg. Questa è la triste storia di Maria Antonella Mirabelli, originaria di Rosario del Tala, nel nord-est dell’Argentina.
La ragazza si è opposta alle autorità giudiziarie che, chiamate in causa del padre, avevano provato in tutti i modi a sottoporre la giovane a trattamenti medici.
Ad ogni ricovero, seguiva la fuga.

I genitori erano divorziati da sette anni e lei viveva insieme alla madre e alla nonna, le quali hanno fortemente sostenuto la giovane nella propria battaglia: “Non ha ricevuto alcuna cura medica, sulla base del precetto biblico secondo il quale "Dio cura ogni male". Fino all'ultimo momento della sua vita abbiamo avuto fede che sarebbe stata guarita. Così come in altre circostanze il Signore l'aveva liberata dalla schizofrenia e dalla trombosi”.

Ora, il padre chiede giustizia e si è rivolto ai giudici, richiedendo di indagare sulla morte della figlia. Tuttavia Elbio Rojin. responsabile della procura di Rosario del Tala, ha spiegato che la giustizia “ha fatto tutto quel che c'era da fare. Inoltre la ragazza non faceva parte di una setta ma di un gruppo con il quale spesso s'incontrava per pregare”.

Nessun commento:

Posta un commento

© 2015 Diritto di Polemica