lunedì 17 giugno 2013

Querelata la Clerici. In tv disse: "In quel ristorante si mangia da schifo"

Grazie ad un'ospitata a 'La prova del cuoco', la situazione si è definitivamente risolta. Così, si è chiusa la lite giudiziaria che da una parte vedeva protagonista la conduttrice Antonella Clerici e gli ex gestori del Charleston, ristorante di Mondello, borgata marinara di Palermo.
Il legale della Clerici, per la quale era stato chiesto il rinvio a giudizio per diffamazione, e l'avvocato delle parti lese, Francesco Crescimanno, hanno risolto la controversia, grazie alla doppia  partecipazione della legale rappresentante del locale che nel frattempo ha cambiato sede, Maria Grazia Glorioso, alla trasmissione tv. Glorioso, accompagnata da due chef, ha fatto eseguire davanti agli schermi delle ricette del suo menu.
Il tutto era sorto a seguito di quanto accaduto in una puntata, andata in onda ad aprile del 2012, dove la Clerici disse di aver mangiato al Charleston "tanti anni fa" e di aver pensato: "Peccato, un posto così bello, si mangia così da schifo".

1 commento:

  1. Conoscendo Palermo posso dire che la Clerici è credibile

    RispondiElimina

© 2015 Diritto di Polemica