martedì 18 giugno 2013

Monsignor Castilla: “L’aborto è più grave della pedofilia”



Monsignor Fabio Martinez Castilla, arcivescovo messicano, l’ha sparata grossa.
Durante la messa celebrata  nella cattedrale di San Marcos, nella regione del Chiapas, il religioso ha detto: “Da un punto di vista qualitativo è molto più grave l’aborto dell’abuso su un bambino da parte di un sacerdote. Durante la violenza sessuale è il futuro del bambino a morire, nell’aborto si tratta di assassinio”.

Nessun commento:

Posta un commento

© 2015 Diritto di Polemica