giovedì 13 giugno 2013

La Valandro si scusa con la Kyenge: “Solo uno sfogo per rabbia”

Dopo aver pubblicato su Fb una frase choc sul ministro Kyenge, la consigliera leghista Dolores Valandro ha deciso di chiedere scusa: “Era una battuta dettata in un momento di rabbia. In quei momenti butto lì, mi sfogo così. Ho esagerato? Beh, le chiedo scusa, ma ripeto che è stato tutto dettato da un attimo di rabbia. Non sono un tipo violento. Questo è un mio modo di sfogarmi, ma sotto sotto sono più buona e dolce del pane: se anche uno mi viene a pestare in testa mando giù, se uno mi mena me le prendo, sono un tipo che abbaia ma non morde. Ieri mi stavano investendo sul marciapiede con le biciclette e ho detto 'ragazzi, non è una pista ciclabile'. I leghisti passano sempre per razzisti, ma non è vero che lo siano perché io nella sede cittadina di Padova ho accolto addirittura persone del Congo. Non è questione di razzismo, ma di rispetto delle regole da parte degli immigrati”.

Nessun commento:

Posta un commento

© 2015 Diritto di Polemica