venerdì 14 giugno 2013

Imane Fadil chiede 2 milioni di euro alla Minetti, Fede e Mora

2 milioni di euro. E’ questa la cifra che Imane Fadil ha chiesto, attraverso il suo legale, a titolo di risarcimento con una provvisionale di un milione di euro, all’ex direttore del Tg4 Emilio Fede, all’ex consigliera regionale Nicole Minetti e all’ex agente dei vip Lele Mora, imputati nel processo ‘Ruby bis’. La giovane aveva deciso di costituirsi parte civile ritenendo di avere patito un grave danno dalla partecipazione alle serate ‘eleganti’ ad Arcore. Danila Di Domenico, legale della Fadil, ha dichiarato: “Chiedo due milioni ma si potrebbe arrivare tranquillamente fino a cinque per il rilevante pregiudizio subito”.

Nessun commento:

Posta un commento

© 2015 Diritto di Polemica