lunedì 17 giugno 2013

Finge il sequestro e chiede 5.000 euro all'amato: voleva provare il suo amore

Un piano perfetto per attestare la veridicità dell'amore del compagno. Una romena di 22 anni ha pianificato un finto rapimento, estorcendo all'amato, un imprenditore 64enne di Flavon (Trento) ben 5.000 euro per il riscatto. Così ha raccontato la giovane ai carabinieri di Cles, in Trentino. 
Tuttavia, durante la consegna del denaro i carabinieri, avvisati in precedenza dall'imprenditore, hanno potuto verificare che era tutta una farsa.

Nessun commento:

Posta un commento

© 2015 Diritto di Polemica