mercoledì 5 giugno 2013

Berlusconi: "Grillo dice stupidaggini"

Silvio Berlusconi, ex presidente del Consiglio, ha dichiarato in un'intervista rilasciata al telegiornale di T9: "Tra Pd e Pdl la guerra è finita. Siamo riusciti a mettere insieme il centrodestra e il centrosinistra ponendo fine a una lunga guerra fredda, ad una guerra civile. Abbiamo un governo forte che può fare quelle riforme e che una sola parte non poteva fare. È importante che ci siano le 2 parti che sostengono il Governo. E che possano varare la riforma della costituzione che possa portare il nostro paese alla elezione diretta del capo dello stato. È importante che ci siano le 2 parti che sostengono il Governo. E che possano varare la riforma della costituzione che possa portare il nostro paese alla elezione diretta del capo dello stato".

E ancora: "Beppe Grillo di stupidaggini ne dice molte, qualche volta dice anche delle cose di comune buon senso, peccato che poi le mischia con espressioni di una volgarità e di una violenza inaccettabile. Il movimento di Grillo si è ridotto molto e credo che sia destinato a ridursi sempre di più perchè con l'avvento dei candidati di Grillo in Parlamento, tutti hanno potuto vedere che questi signori sono di un'insipienza totale e sono dei semplici burattini telecomandati attraverso internet da Grillo e dai suoi atteggiamenti che non sono certamente quelli di una persona di buon senso".

Nessun commento:

Posta un commento

© 2015 Diritto di Polemica