lunedì 27 maggio 2013

Gay, Bianchi: "Riconoscimento diritti civili? Non è una priorità"

Dorina Bianchi, parlamentare del Pdl, ha affermato: "Normativa molto più severa sui femminicidi in parallelo con la realizzazione delle riforme economiche ed istituzionali. Queste le priorità da affrontare. La questione del riconoscimento dei diritti civili delle coppie gay, in merito alla quale il collega di partito Galan ha annunciato la presentazione di un ddl, non è assolutamente prioritaria. Anzi, direi che è inopportuna per i costi che comporterebbe sul nostro welfare''.

Nessun commento:

Posta un commento

© 2015 Diritto di Polemica