giovedì 23 maggio 2013

Berlusconi: "Costretto ad annullare i comizi per la mia incolumità"

Silvio Berlusconi ha dichiarato: "Dopo i fatti di Brescia sono stato costretto ad annullare i miei interventi pubblici per la mia incolumità personale. Il mio partito ha ritenuto che io non proseguissi gli impegni già fissati. Mi dispiace".
Il Cavaliere ha aggiunto: "Ora c'è da mantenere l'Iva ai livelli attuali. Il governo Letta potrà durare e sarà capace di avviare i provvedimenti per far ripartire il Paese". 

 

Nessun commento:

Posta un commento

© 2015 Diritto di Polemica