martedì 9 aprile 2013

Rodotà: "La libertà dei parlamentari va rispettata sempre"

Stefano Rodotà ha affermato: "E' un insulto la ''concessione'' della libertà di voto per i parlamentari solo nelle materie eticamente sensibili. La libertà dei parlamentari e della loro coscienza va rispettata sempre perchè per i parlamentari c'è l'assunzione pubblica di responsabilità del ruolo che svolgono e degli atti che ne conseguono".

Nessun commento:

Posta un commento

© 2015 Diritto di Polemica