martedì 9 aprile 2013

Profumo: "Dopo Grillo nulla sarà come prima"

Alessandro Profumo, presidente del Mps, ha dichiarato a 'Roma Incontra': "Dopo Grillo nulla potrà essere come prima. Non lo apprezzo e non l’ho votato. Ora la sparo grossa…Chi pensa di tornare al vecchio modello scomparirà. Anche se si è sentito molto depresso il giorno dopo le elezioni, si è rallegrato del fatto che, grazie a Grillo, oggi ci sia una discontinuità assoluta".

E ancora: "Io ho 56 anni e mi sento vecchio. Ed è bene che un gruppo di persone della classe dirigente di questo Paese inizi a capire che è vecchio, ed è bene che venga avanti qualcuno di nuovo e di diverso".

2 commenti:

  1. me lo auguro proprio, mai piu' uno schifo come quello visto in questi 20 anni, e mi auguro che vi coinvolga tutti anche per il passato.
    Tutto dovete restituire e, molti di voi, solo in galera stanno bene, altro che pensioni d'oro o buonauscita d'oro................
    in galera!................................
    Poi, tocchera' alla UE, alla BCE e spero diventi un crimine che una banca possa essere privata..............
    per cominciare!

    RispondiElimina
  2. Non devono necessariamente cambiare le persone, è sufficiente che cambino le idee!!!

    RispondiElimina

© 2015 Diritto di Polemica