venerdì 12 aprile 2013

Migliaccio: "Io vittima del razzismo perchè meridionale"

Giulio Migliaccio, centrocampista della Fiorentina, ha dichiarato in ocassione dell'iniziativa del club viola Ultracorretto che prevede l'incontro ogni settimana di un giocatore con degli studenti per parlare di razzismo, calcio, sport e valori: "Sento tanto parlare di razzismo per il colore della pelle, ma esiste anche quello legato al paese d'origine. A noi meridionali capita di essere offesi quando andiamo al Nord e anche questa è una forma di razzismo".

E ancora: "Sicuramente ci sono tante forme di razzismo, io sono meridionale...Il colore della pelle però conta poco, così come conta poco dove sei nato e dove sei cresciuto. Conta solo quello che sei".
 
Ed infine: "Sicuramente quella sul razzismo perchè è un argomento molto delicato che va preso con le pinze".

Nessun commento:

Posta un commento

© 2015 Diritto di Polemica