domenica 3 marzo 2013

Renzi ai partiti: "Rinuncino al finanziamento pubblico e i soldi alle case popolari"

Matteo Renzi, primo cittadino di Firenze, ha dichiarato in un convegno del Sunia sulle autogestioni: "Se i partiti rinunciassero al finanziamento pubblico, che vale 45 milioni di euro per il Pd e 43 milioni per Grillo, se rinunciano al finanziamento pubblico e mettono questi soldi in un fondo per l'edilizia pubblica e le case popolari per le dieci principali città italiane, io credo che daremo risposta a migliaia di famiglie che in questo momento sono fuori".

Nessun commento:

Posta un commento

© 2015 Diritto di Polemica