sabato 16 marzo 2013

Grillo: "Papa Francesco ha molte affinità con il M5S"

Beppe Grillo, portavoce del MoVimento 5 Stelle, ha scritto sul suo blog a proposito di papa Francesco: ''L'importanza di chiamarsi Francesco. Nessun papa ha mai avuto il coraggio, perchè di vero coraggio si tratta, di chiamarsi Francesco. Il santo che la Chiesa voleva bruciare come eretico, il poverello di Dio che si scagliò con il solo esempio contro la lussuria dei cardinali del suo tempo. Il M5S è nato, per scelta, il giorno di San Francesco, il 4 ottobre del 2009. Era il santo adatto per un MoVimento senza contributi pubblici, senza sedi, senza tesorieri, senza dirigenti. Un santo ambientalista e animalista. La politica senza soldi è sublime, così come potrebbe diventare una Chiesa senza soldi, un ritorno al cristianesimo delle origini''. 

Nessun commento:

Posta un commento

© 2015 Diritto di Polemica