domenica 11 novembre 2012

Bersani commenta la riforma della legge elettorale: "E' inaccettabile"

Pier Luigi Bersani, segretario del Pd, ha dichiarato a proposito della riforma della legge elettorale: ''Se si vuole trovare un accordo noi ci siamo. Quello che non accettiamo è di mettere l'Italia all'avventura togliendole ogni possibile governabilità, magari da parte di quelle stesse forze che ci consegnarono il Porcellum. Chi ci descrive come una forza isolata, non comprende la pubblica opinione. Siamo accusati di arroganza da coloro che hanno pensato di procedere a colpi di mano parlamentari''.

Nessun commento:

Posta un commento

© 2015 Diritto di Polemica