giovedì 29 novembre 2012

Renzi: "Noi usiamo il mail bombing"

Matteo Renzi, sindaco di Firenze, ha detto durante il videoforum di Repubblica: ''Parlare di mail bombing significa usare gli strumenti della rete. Non vedo quale sia il problema di allargare la partecipazione. Se vanno a votare 200mila persone in più non è un male''.
Continua a leggere...

Monti: "La salute pubblica va preservata introducendo innovazioni"

Mario Monti, presidente del Consiglio, ha affermato durante il 50° anniversario dei Nas: "Il valore della salute pubblica, requisito irrinunciabile di sviluppo sociale e di convivenza civile, va preservato anche per il futuro il che è possibile solo introducendo le innovazioni e gli adattamenti che la situazione nel tempo richiede''.
Continua a leggere...

Meloni: "Non mi ritiro dalle primarie Pdl"

Giorgia Meloni ha scritto su Twitter: ''Si dice vogliano annullare le primarie, ma nessun organo del Pdl si è riunito. Chi vuole annullarle ci metta la faccia, io non mi ritiro''.
Continua a leggere...

Vendola: "Renzi? Un giovanotto sull'orlo di una crisi di nervi"

Nichi Vendola ha dichiarato alla Camera: ''Renzi incarna un inciucio sublime tra sinistra e liberismo. E' un giovanotto sull'orlo di una crisi di nervi".
Continua a leggere...

Grillo: "In Italia è in atto un colpo di Stato progressivo"

Beppe Grillo ha scritto sul suo blog: ''In Italia è in atto un colpo di Stato progressivo. La fine della democrazia un passo alla volta, per abituare il cittadino al cambiamento. Neppure Stalin o Mao hanno avuto la vostra faccia di bronzo, di cambiare le regole del gioco all'ultimo minuto dichiarando che è per la democrazia''.
Continua a leggere...

Fornero punta il dito: "I nostri figli sono un po' viziatelli"

Elsa Fornero, durante la presentazione del libro di Antonio Polito "Contro i papà - Come noi italiani abbiamo rovinato i nostri figli", ha dichiarato: "Anche se non bisogna generalizzare ci sono tra i precari anche questi figli di papà di cui parla l'autore nel suo libro. Questi giovani prendono solo pezzi e bocconi del mercato del lavoro. I nostri figli un po' viziatelli sono troppo abituati a cercare vie dorate ma sono anche quelli che trovano solo pezzi e bocconi. Noi mamme dobbiamo convincere i ragazzi ad avere un po' di pazienza: non è che entri in azienda e diventi manager".
Continua a leggere...

mercoledì 28 novembre 2012

Renzi: "Per me il sostegno di Jovanotti e della Hack"

Matteo Renzi ha scritto sulla sua Enews di ieri: ''Finalmente una buona giornata per gli annunci di sostegno: ieri a me è arrivato oltre a quello di Jovanotti anche quello di Margherita Hack, a Bersani, poveretto, quello di Emilio Fede. Tutta la mia solidarietà a Pierluigi!''.
Continua a leggere...

Vendola: "Con Bersani la sintonia è maggiore"

Nichi Vendola, leader di Sel, ha dichiarato a 'Otto e mezzo': ''Bersani non è un cinico, ha una grande esperienza di amministratore, con lui la sintonia è maggiore. Ma io non sono il padrone dei voti dei miei elettori. Renzi è un giovanotto sgargiante, ma è più vicino al modello conservatore europeo. Renzi sarebbe un cattivo catalizzatore dell'area di sinistra necessaria per vincere le elezioni''.
Continua a leggere...

Bersani: "Sì per Palestina all'Onu"

Pier Luigi Bersani, segretario del Pd, ha dichiarato: ''Non si possono avere titubanze a dare alla Palestina un ruolo da osservatore nell'Onu. E noi dobbiamo votare sì altrimenti avrà sempre ragione Hamas e non Abu Mazen''.
Continua a leggere...

Renzi: "Per il Sud è arrivato il momento della scossa"

Matteo Renzi, sindaco di Firenze, ha dichiarato al confronto con Pier Luigi Bersani, segretario del Pd: "Non ho preso molti voti al Sud ma sono contento di perdere le primarie se non convinco il Sud che è arrivato il momento della scossa".
Continua a leggere...

martedì 27 novembre 2012

Renzi: "Miei sostenitori in Parlamento. E' naturale"

Matteo Renzi, primo cittadino di Firenze, ha detto intervenendo a 'Porta a Porta': "E' naturale che ci saranno una parte delle persone che hanno sostenuto mia candidatura che avranno una rappresentatività in Parlamento, ma io spero che se la guadagneranno con le primarie".
Continua a leggere...

Renzi: "Un nostro raggruppamento potrebbe avere un margine del 25%"

Matteo Renzi, sindaco di Firenze, ha dichiarato intervenendo a 'La Telefonata' in onda su Canale 5: "Se volevo andare via, andavo via prima. I sondaggi dicono che un nostro raggruppamento potrebbe avere come minimo il 12% e un margine del 20-25%. Se volevo farmi una pattuglia di parlamentari e diventare come uno di loro mi facevo il partitino. Ma non ci credo, è ora di finirla con quelli che pensano che la politica serve a sistemare se stessi".
Continua a leggere...

Severino: "Caso Ilva, bisogna adeguarsi alle norme per la tutela dell'ambiente"

Paola Severino, ministro della Giustizia, ha dichiarato a margine del convegno internazionale dei ministri della Giustizia per l'abolizione della pena di morte, organizzato dalla comunità di Sant'Egidio: "Quello degli stabilimenti Ilva di Taranto è un caso difficile e complesso, nel quale bisogna mettere insieme due valori: il diritto al lavoro e quello alla salute e comunque l'adeguamento alle norme per la tutela dell'ambiente va assolutamente fatto, anche se è complesso e richiede tempo ed energie''.
Continua a leggere...

Gasparri: "Renzi? Lo teniamo d'occhio"

Maurizio Gasparri, capogruppo del Pdl al Senato, ha affermato ad Agorà, programma in onda su Rai3: ''Renzi? Lo teniamo d'occhio. Il centrodestra si trova in una situazione di incertezza da cui deve uscire''.
Continua a leggere...

Frattini: "Molti del Pdl avranno votato per Renzi"

Franco Frattini ha dichiarato ai microfoni di SkyTg24: ''Renzi ha dimostrato una grande capacità di aggregazione di coloro che non sono di centrosinistra. Non è un mistero: molti dei nostri simpatizzanti lo avranno certamente votato. Ma Bersani è sicuramente più strutturato e penso che vincerà".
Continua a leggere...

Monti: "Il lavoro di questo governo rimuoverà incertezza dei mercati"

Mario Monti, presidente del Consiglio, ha dichiarato: "L'Italia si sta comportando molto bene nei mercati e il lavoro di questo governo per garantire un percorso credibile per uscire dalla crisi e rimuovere l'incertezza dei mercati, normalizzerà l'offerta e costo del credito, come è già visibile nei bassi tassi di finanziamento''.

Continua a leggere...

lunedì 26 novembre 2012

Donadi: "Partecipazione alle primarie? Grande vittoria politica del centrosinistra"

Massimo Donadi, portavoce nazionale di Diritti e Libertà, ha detto: ''La straordinaria partecipazione alle primarie è già una grande vittoria politica del centrosinistra, una vittoria della democrazia diretta. L'ottimo risultato di Bersani, che sarà necessario confermare al ballottaggio, dà ancora più forza al progetto di una coalizione riformatrice e progressista, l'unica capace di rilanciare l'Italia dal punto di vista sociale, economico, civile e culturale. Diritti e Libertà darà il proprio contributo a questo grande progetto di rinnovamento''.
Continua a leggere...

Monti: "Nel negoziato tra Italia e Svizzera non ci saranno forme di condono"

Mario Monti, presidente del Consiglio, ha affermato durante il suo intervento a Milano agli Stati generali della Cida: "Nel negoziato fra Italia e Svizzera sui patrimoni esportati oltre confine ci poniamo dei paletti, perchè non ci siano o siano molto limitate forme di condono. Anche noi siamo stati tentati di fare condoni in un campo o nell'altro e avremmo avuto anche più attenuanti morali e civili rispetto a governi che non avevano l'urgenza di intervenire per risanare le finanze pubbliche".
Continua a leggere...

Rossanda lascia il Manifesto. Ecco perchè

Rossana Rossanda, una delle fondatrici, lascia il Manifesto. Ha pubblicato una lettera su MicroMega.net in cui punta il dito contro la direzione e la redazione di "indisponibilità al dialogo".
Continua a leggere...

Monti: "Siamo in uno stato di guerra contro gli evasori"

Il premier Monti ha dichiarato durante il suo intervento agli stati generali dei manager a Milano: ''Sotto il profilo del fisco siamo in uno stato di guerra contro gli evasori e non è possibile avere la pace sociale, una pace tra cittadini e tra cittadini e Stato se non viene ruvidamente contrastato questo fenomeno''.
Continua a leggere...

Pdl, Alfano: "Siamo vicino a Sallusti"

Angelino Alfano, segretario del Pdl, ha affermato tramite una nota: ''Siamo vicini al direttore del Giornale, Alessandro Sallusti, per una decisione incomprensibile per chi ha a cuore la libertà di stampa in un Paese civile e democratico''.
Continua a leggere...

domenica 25 novembre 2012

Maroni: "Una nuova legge elettorale? Temo di no"

Alla domanda posta da Maria Latella su SkyTg24 "Il Parlamento approverà una nuova legge elettorale prima della fine della legislatura?", Roberto Maroni risponde così: ''Spero di sì , ma temo di no''.
Continua a leggere...

Camusso: "Temo che il governo potrebbe ancora fare dei guai"

Susanna Camusso, leader della Cgil, ha dichiarato a 'In mezz'ora': "Temo che il governo potrebbe ancora fare dei guai e se non facesse più niente fino alle prossime elezioni sarebbe forse una buona idea".
Continua a leggere...

Tabacci: "Affluenza così alta per le primarie è un fatto politico enorme"

Bruno Tabacci ha dichiarato: "L'affluenza così alta al voto per le primarie del centrosinistra costituisce un fatto politico di enorme rilevanza per il Paese, solo se si considera che poche settimane fa alle elezioni regionali in Sicilia la disaffezione degli elettori aveva raggiunto livelli senza precedenti".
Continua a leggere...

Puppato: "Grillo è come un lupo che ulula alla luna"

Laura Puppato ha commentato le dichiarazioni fatte da Grillo in merito alle primarie del centrosinistra: "E' come un lupo che ulula alla luna. Non è null'altro che un lupo. Non serve  a nulla ululare alla luna: è solo un urlo e la politica non si fa con le urla ma la si fa lavorando con gli obettivi. Che dire? Grillo è un lupo".
Continua a leggere...

Monti: "Il peggio è passato"

Mario Monti, presidente del Consiglio, ha dichiarato a 'Che tempo che fa': ''E' sempre difficile dirlo ma credo che il peggio sia passato. Posso avere mie opinioni ma non tocca a me dirlo''.
Continua a leggere...

Grillo: "Le primarie del Pd? Una nave di folli, un grottesco viaggio nella pazzia"

Beppe Grillo ha scritto sul suo blog: ''Le secondarie, terziarie, nullarie del pdmenoelle di questa domenica di novembre, data che verrà ricordata come l'ennesimo giorno dei morti della Seconda Repubblica, sono una rappresentazione senza contenuti, un'auto celebrazione di comparse. Un grottesco viaggio nella pazzia, come nell'opera satirica medioevale la 'Nave dei Folli' di Sebastian Brant che ispirò Michel Foucalt''. 

E ancora: "Perchè si vede sorgere d'un tratto la sagoma della nave dei folli, e il suo equipaggio insensato che invade i paesaggi più familiari? Perchè, dalla vecchia alleanza dell'acqua con la follia, è nata un giorno, e proprio quel giorno, questa barca?''.
Continua a leggere...

sabato 24 novembre 2012

Formigoni: "Silvio, rifletti! Non regalare anche la Lombardia alla Lega"

Roberto Formigoni, presidente della regione Lombardia, ha scritto su Twitter: "Silvio, rifletti! I nostri elettori non vogliono regalare anche la Lombardia alla Lega, dopo Veneto e Piemonte! E Maroni non lo voteranno mai!".
Continua a leggere...

Renzi: "La politica romana apra le finistre al cambiamento"

Matteo Renzi, sindaco di Firenze, ha dichiarato durante il suo intervento a Montevarchi (Arezzo): "La politica romana apra le finestre e si renda conto che è l'ora di cambiare aria".
Continua a leggere...

De Bortoli: "Fare il giornalista in Italia è difficile"

Ferruccio De Bortoli, direttore del Corriere della Sera, ha dichiarato durante il suo intervento a Catania al teatro Sangiorgi in occasione del premio in memoria della giornalista uccisa in Afghanistan Mariagrazia Cutuli: "Fare il giornalista in Italia è difficile ma abbiamo la possibilità di farlo e speriamo che non ci siano delle leggi che rendano difficile, anzi pericoloso, l'esercizio di una professione liberale di cui la democrazia ha bisogno e la cosa che mi colpisce di più è questo fastidio nei confronti della stampa, nei confronti dell'informazione che commette degli errori ed è giusto che paghi per le proprie responsabilità ma in misura equa ed il carcere, francamente, per questa professione credo che non debba esistere".
Continua a leggere...

Casini: "Di Monti c'è ancora bisogno"

Pier Ferdinando Casini, leader dell'Udc, ha affermato: "Vogliamo continuare, il lavoro non è finito. Di Monti c'è ancora bisogno. Abbiamo le carte in regola perchè mentre altri hanno concorso alla deriva dell'Italia, noi anticipando la strada Monti l'abbiamo salvata e vogliamo continuare su questa strada, perchè se dopo un anno qualcuno ritiene che il lavoro sia finito vuol dire che vive sulla luna o su Marte''.
Continua a leggere...

Fini: "Le forze politiche non devono candidare chi è stato condannato in 1° grado"

Gianfranco Fini, presidente della Camera, ha dichiarato: "Mi auguro che le forze politiche sottoscrivano un patto per il quale non viene candidato chi sia stato rinviato a giudizio o condannato in primo grado per reati particolarmente gravi''.
Continua a leggere...

Zamparini: "Berlusconi mi ha detto che vuole fare un partito nuovo"

Maurizio Zamparini, presidente del Palermo, ha dichiarato a 'Radio Radio': "Berlusconi mi ha detto: 'a 75 anni torno in politica e formo un partito nuovo'. Era felice di annunciarlo, perchè era felice di tornare a fare un partito nuovo''.
Continua a leggere...

"Africa for Norway". L'Africa dona stufe elettrice alla Norvegia



Il video diventa viral e spopola su YouTube. Stiamo parlando del video dove si vede un gruppo di studenti africani, guidati dal rapper sedicente Brezzy V, che ha lanciato un’iniziativa di raccolta di caloriferi chiamata ‘Africa for Norway’.
Nelle prime immagini del filmato si vedono i norvegesi che lottano contro neve e freddo e dall’altra parte troviamo giovani ragazzi africani felici e sorridenti che donano stufe.
L’obiettivo di questa divertente iniziativa in realtà è quello di lanciare un messaggio molto importante e serio. Ecco quanto si legge sul sito www.africanorway.no: “Immaginate tutti gli africani abbiano visto 'Africa for Norway' e non avessero altre informazioni sulla Norvegia. Cosa penserebbero? E a cosa pensate voi, quando si parla di Africa? Fame, povertà, criminalità oppure Aids?”.
Il video in modo satirico ricorda ''We are the World'' di Michael Jackson e Lionel Richie del 1985.
Gli studenti africani chiedono quindi un’ informazione rispettosa e vera e che la raccolta di fondi e di aiuti per l'Africa non sia basata su stereotipi ma sui veri bisogni.


Continua a leggere...

Gianluca Iannone (Casapound): "Il nostro modello è Mussolini"

Gianluca Iannone, capo di Casapound, che ha preso parte alla manifestazione a Roma, ha dichiarato: "Il senso di questa manifestazione è che siamo contro il governo tecnico, non deciso dai cittadini: per risolvere problemi creati dalla Banca mondiale sono stati messi dei suoi esponenti. È stato un golpe messo in atto da tutti i partiti. Vogliamo anche affermare che per uscire dalla crisi dovremmo fare come l'Islanda, nazionalizzando le banche. E poi dobbiamo tutelare le fasce più deboli della società. Vogliamo la tutela della sanità, dell'istruzione per il futuro degli studenti".

E ancora: "C'è chi si rifà a Pol Pot, chi a Marx e chi a Ford. Io voglio avere la libertà individuale di rifarmi a Benito Mussolini sia a livello filosofico che per come concepiva lo stato sociale. Ci candideremo alle comunali e alle regionali stiamo mettendo su delle liste importanti. Vogliamo essere in piazza per dimostrare il nostro peso perchè qualcuno vuole fare passare l'idea che siamo un gruppetto disorganizzato e sparso. Storace non ci piace e neanche Alemanno. Ci vogliono sempre mettere insieme a qualcuno".
Continua a leggere...

Vendola twitta: "Chi paga i maxi poster per Renzi a Foligno?" (FOTO)

Nichi Vendola ha scritto su Twitter e postando una foto: "Quanto e chi sta spendendo tutto questo denaro? Maxi poster per Renzi a Foligno. I garanti che dicono?".
Continua a leggere...

Berlusconi e la barzelletta: "Mio fratello si crede una gallina..."

Silvio Berlusconi, ex presidente del Consiglio, ha parlato con i cronisti presenti fuori da palazzo Grazioli ed ha raccontato una barzelletta: ''Ho un problema in famiglia, mio fratello si crede una gallina...Mio fratello va sempre dal medico perchè pensa di essere una gallina. Ho parlato con il dottore e lui mi ha consigliato di portarlo in clinica almeno per un mese. A quel punto, l'ho interrotto: 'Sì, capisco, ma poi come si fa con le uova?'.
Continua a leggere...

Vendola all'Arcigay: "Avete aiutato tanti giovani a non nascondersi"

Nichi Vendola ha dichiarato nel messaggio inviato all'Arcigay in occasione dei lavori del XIV Congresso Nazionale dell'associazione: "Avete insegnato a tanti giovani uomini e a tante giovani donne a non avere paura, a uscire dal silenzio, li avete incoraggiati a chiamare per nome i propri amori e a non nascondersi. Siete ogni giorno fucina di battaglie di civiltà epocali".
Continua a leggere...

Renzi: "Chi è in Parlamento da 25 anni ha fallito"

Matteo Renzi ha detto al Tg1: "Chi è in Parlamento da 25 anni ha fallito, e ora di riconoscerlo. Il rinnovamento generazionale che auspico non è solo di facciata, ma punta a cambiare faccia al paese e a portare nella vita degli italiani elementi di futuro. Non è solo una scommessa anagrafica ma reale".
Continua a leggere...

Bersani: "Cosa vogliono i cittadini? Lavoro, lavoro e lavoro"

Alla domanda del Tg1: "Quali sono le richieste dei cittadini che ha incontrato durante la campagna delle primarie", Pier Luigi Bersani, segretario del Pd, ha risposto: "Lavoro, lavoro, lavoro e cambiamento".
Continua a leggere...

Vendola: "Bisogna rinnovare la sinistra"

Nichi Vendola, leader di Sel, ha detto al Tg1: "Bisogna rinnovare la sinistra, bisogna mettersi in rapporto con la vita dei giovani anche nel linguaggio e non c'è parola più moderna delle parole uguaglianza, solidarietà, giustizia sociale".
Continua a leggere...

Puppato: "Una donna ha maggiori chances per gestire la crisi"

Laura Puppata ha dichiarato al Tg1: "Lo sguardo femminile è capace di guardare al futuro e non solo all'immediato. Credo che una figura femminile abbia maggiori chances per gestire una situazione così grave".
Continua a leggere...

Proto: "Le primarie del Pdl sono una pagliacciata"

Il finanziere Alessandro Proto ha dichiarato ai microfoni dell'Ansa: "Le primarie sono una pagliacciata, fatte esclusivamente perchè partecipino Alfano piuttosto che la Meloni''.
Continua a leggere...

Gabanelli: "Di Pietro mente sulla puntata dedicata alle sue proprietà"

Milena Gabanelli ha detto: "Di Pietro ha ogni diritto di difendersi, ma da settimane continua ad affermare che Report gli ha attribuito un cespite di 56 case. Come abbiamo avuto modo di replicare, questa affermazione non è mai stata fatta dall'autrice dell'inchiesta, Sabrina Giannini, e dagli intervistati. Infatti è stato specificato che si trattava di proprietà''.
Continua a leggere...

Renzi: "Grillo? Faceva anche il testimonial delle pubblicità delle multinazionali"

Matteo Renzi, sindaco di Firenze, ha dichiarato a 'Radio Subasio': "Beppe Grillo è uno che ha cambiato idea tante volte. Ricordo quando Grillo faceva anche il testimonial delle pubblicità delle multinazionali''.
Continua a leggere...

Casini: "Grillo? Come i leghisti che agitavano il cappio in Parlamento"

Pier Ferdinando Casini ha dichiarato ad un convegno a Pescara: ''Grillo mi fa pensare a chi agitava il cappio in Parlamento. Poi sappiamo come è andata a finire, sono passati 20 anni da quando i leghisti sventolavano il cappio in Parlamento''. 

E ancora: ''Mi pare ci sia una tragica consequenzialità tra quel cappio e la vendetta che Grillo minaccia sulla politica. Ma noi dobbiamo fare un esame di coscienza sulle risposte che la politica non ha dato''.

Continua a leggere...

giovedì 22 novembre 2012

Franceschini: "Dobbiamo ricostruire la credibilità delle istituzioni"

Dario Franceschini ha affermato durante il suo intervento alla Camera: "Dobbiamo ricostruire la credibilità delle istituzioni ma anche di tornare ad avvicinare cittadini e politica. Inviterei le cancellerie più lontane ma anche editorialisti nostrani a riflettere sul perchè in Grecia e in Spagna sono scoppiate tensioni di ogni tipo e in Italia no".
Continua a leggere...

Bersani: "La personalità di Monti? Molto utile all'Italia"

Pier Luigi Bersani, segretario del Pd, ha dichiarato ai microfoni del Tg3: "Mi sono piaciute le parole del presidente Giorgio Napolitano, sono state chiare. Io penso che tocchi alla politica dare una maggioranza stabile e coesa a questo Paese e credo anche che una personalità come quella di Monti potrà essere ancora molto utile a questo Paese".

Continua a leggere...

Renzi: "Con me più chance di vittoria"

Matteo Renzi, primo cittadino di Firenze nonchè candidato alle primarie del centrosinistra, ha dichiarato: ''Se noi vinciamo i democratici hanno più chance di vittoria. I sondaggi dicono  che il Pd avrebbe una capacità di appeal molto più forte".
Continua a leggere...

Carroccio: "Il Governo dei tecnici dimostra la sua inadeguatezza"

Gianpaolo Dozzo, deputati del Carroccio, ha dichiarato in seguito alle ammissioni del ministro Giarda sulla nota di aggiornamento del Bilancio: ''Abbiamo apprezzato il coraggio del Ministro Giarda di addossarsi gli errori compiuti sulla nota di aggiornamento del Bilancio 2013, ma le sue ammissioni non scagionano il Governo. Il Governo dei professori, che si è presentato come tecnico, sbaglia proprio su questioni tecniche e dimostra così tutta la sua inadeguatezza''.
Continua a leggere...

© 2015 Diritto di Polemica