sabato 27 ottobre 2012

Berlusconi condannato: "E' una sentenza politica, intollerabile"

Silvio Berlusconi ha commentato, ai microfoni di Studio Aperto, la sua condanna a 4 anni per la vicenda dei diritti tv Mediaset: "E' una sentenza politica, intollerabile. Non si può andare avanti così. Siamo arrivati al culmine di un accanimento giudiziario. Non si può andare avanti. Bisogna fare qualcosa".

E ancora: "Per me non c'è nessuna connessione assolutamente con la rinuncia alla corsa alla premiership nel 2013. Io e i miei avvocati ritenevamo impossibile una condanna. E' senza dubbio una sentenza politica, come sono politici i tanti processi inventati a mio riguardo. Non si può andare avanti così, bisogna fare qualcosa. Quando non si può contare su giudici imparziali il paese diventa incivile e barbaro, cessa di essere democrazia".

Nessun commento:

Posta un commento

© 2015 Diritto di Polemica