giovedì 26 luglio 2012

Napolitano, Di Pietro: «Bisogna mettere mano alle intercettazioni indirette»

Antonio Di Pietro, leader dell'Idv, ha affermato nell'Aula di Montecitorio a proposito della telefonata dell'ex ministro Mancino al presidente Napolitano: «Chiedo all'ufficio di presidenza e al Parlamento tutto di mettere mano a una materia delicata e importante che credo debba essere risolta, perche' il difetto d'interpretazione fatto finora rende difficile la comprensione e pericolosa la non soluzione della questione. Si tratta delle intercettazioni indirette, ovvero quando una persona sottoposta a intercettazione si trova a parlare con una persona che non puo' essere intercettata, come il Capo dello Stato. Che fare allora?».

Nessun commento:

Posta un commento

© 2015 Diritto di Polemica